Category: Turismo in Sicilia


Porto di Sciacca - da sciaccaonline.it

Sciacca

Sorridente cittadina posta sulla strada archeologica tra Selinunte e Agrigento, e tra la foce del fiume Platani e del fiume Belice, Sciacca offre vaste possibilità di vacanza e di totale relax; grazie al ricco...

Caos

La contrada Caos, immersa nella macchia mediterranea, era il “luogo dove avvengono i naufragi”. In questa contrada si trova la casa del premio Nobel Luigi Pirandello. Oggi l’abitazione è un museo che custodisce libri,...

Naro

Cittadina di notevoli tradizioni preistoriche, greche, romane, bizantine, arabe, normanne ed aragonesi come testimonia il prestigioso patrimonio artistico e monumentale. Nel ‘300 fu città regia ed intitolata “Fulgentissima” da parte del sovrano Federico II...

Palma di Montechiaro

In posizione panoramica verso la costa, su una collina, Palma di Montechiaro conserva testimonianze del barocco siciliano nella facciata della Chiesa madre (con l’Oratorio del Santissimo Sacramento e l’Oratorio del Santissimo Rosario) e della...

Sant’Angelo Muxaro

Oggi Sant’Angelo Muxaro in provincia di Agrigento, è divenuta meta ricercatissima dei turisti non solo per l’inestimabile patrimonio archeologico, ma anche per il suo patrimonio naturalistico-speleologico (più di 100 cavità d’interesse speleologico), per i...

Monte Kronio

L’antico monte Kronio è situato circa 386 m di altitudine, ha origini molto antiche il nome richiama quello del dio greco Kronos, ma è anche legato al mito di Dedalo che avrebbe creato le...

Isola di Linosa

L’Isola di Linosa, che fa parte dell’arcipelago delle Isole Pelagie, è un paradiso sperduto nel cuore del mediterraneo, di natura vulcanica: per tale motivo è caratterizzata da una terra nera, che le è valsa...

Eraclea Minoa

Eraclea Minoa è un luogo incantevole ricco di storia e mito, il nome stesso Minoa la ricollega alla leggenda del re cretese Minosse, che, secondo la leggenda, inseguì Dedalo fino in Sicilia per ucciderlo,...

Caltabellotta

Antica cittadina di dominazione araba dalla quale derivò il nome di Kal’atal-ballut, cioè Rocca delle Quercie. Ebbe un importanza rilevante nel periodo della guerra del Vespro. Ma la città va ricordata in particolar modo...