Category: Turismo in Sicilia


viaggi in sicilia erice

Erice

Per chi ha voglia di immergersi in un’atmosfera medievale c’è Erice, sospesa tra le nuvole come l’Olimpo, che offre specialmente in inverno, immersa nella nebbia, un’atmosfera irreale ferma nel tempo, mentre in estate è...

castellammare_del_golfo01

Castellammare del Golfo

Castellammare del Golfo, in provincia di Trapani, si affaccia sul Tirreno: quindi è facilmente comprensibile come il suo passato storico e la sua economia fossero strettamente legati ad attività marinare. Fu infatti uno tra...

IF

Valle dell’Anapo

Località di rara bellezza, oggi area demaniale di interesse naturalistico, nei canyon scavati dal fiume Anapo questa vallata custodisce ciò che resta della natura selvaggia degli Iblei: pareti rocciose, laghetti cristallini, rare piante endemiche...

ortigia

Siracusa

Siracusa, città suggestiva del Mediterraneo dove s’incontrano miti, leggende e tradizioni millenarie, capace di esprimere tutta la varietà e la complessità culturale della Sicilia dalla preistoria ai nostri giorni, si trova sulla costa sudorientale...

GROTTE_di_PANTALICA

Pantalica

Identificata con l’antica città sicula di Hybla, costruita da popolazioni insediate in Sicilia prima dell’arrivo dei greci, il territorio di Pantalica ospita la Necropoli più grande dell’area del Mediterraneo, con oltre cinquemila tombe e...

palazzolo_Acreide_san_sebas

Palazzolo Acreide

Akrai, sulla collina dei monti Iblei che separa la valle dell’Anapo da quella del Tellaro, fu fondata dai Siracusani nel 664 a.c., ma il suo territorio era già abitato dai Siculi in tempi precedenti....

80

Noto

In un contesto in cui abbondano mandorli ed ulivi, la splendida Noto è un piccolo gioiello barocco arroccato su un altopiano che domina la Valle dell’Asinaro, ricca di agrumi. La sua bellezza, così armoniosa...

4400-1-altopiano7

L’altopiano Ibleo

Solcato da profonde incisioni nel calcare, le cave, l’altopiano Ibleo è caratterizzato dai segni della presenza millenaria di civiltà diverse, talvolta antichissime. I dolci rilievi dei Monti Iblei regalano uno splendido paesaggio, suggestivo in...

fonte-fiume-ciane-siracusa

Fonte Ciane

La Fonte del fiume Ciane, sulle cui rive cresce spontaneamente il papiro, deve il suo nome (il greco Cyanos, ovvero verde-azzurro) ad una leggenda: la ninfa Ciane, legata ad Anapo (nome anch’esso destinato ad...

11-cavagrande-del-cassibile

Cava Grande del Cassibile

Cava Grande del Cassibile è una delle meraviglie della Sicilia: in questa fenditura del tavolato calcareo ibleo scorre l’antico Kakyparis greco, oggi conosciuto con il nome di Cassibile, che ha scavato valli fluviali dall’aspetto...